3) Le analisi di Attivissimo sono viziate da ideologie e da un metodo miope

Quali sono i fili conduttori ideologici di molte fallacie logiche di Attivissimo? Ne abbiamo identificati tre: 

A) “Ufficialismo filoamericano”: un’ideologia politica di fondo
I suoi pregiudizi a carattere politico, definibili come “ufficialismo filoamericano”, ossia la tendenza a considerare valida a priori qualunque informazione provenga da organi ufficiali legati ai vari governi statunitensi, a prescindere dalla loro correttezza scientifica. Questo atteggiamento è una forma di petitio principii: Attivissimo parte dal principio sostanziale che le informazioni provenienti da istituzioni convalidate dal governo statunitense siano sostanzialmente affidabili nel complesso e nelle loro parti. Partendo da questo principio di fondo Attivissimo “smonta” ogni tesi grande o piccola che si opponga al suo principio di partenza. Si tratta di un atteggiamento generale perfettamente comprensibile e giustificabile dal punto di vista scientifico, se equivale all’assunzione di un’ipotesi di lavoro che serve per procedere a verificare se l’ipotesi stessa possa reggere alle varie prove a cui verrà sottoposta. Tuttavia Attivissimo spesso assume questo principio non come un’ipotesi di lavoro, ma come un dato di fatto che non si può discutere neppure in modo parziale. Lui stesso, allorquando si trova davanti a dati e notizie contrarie a questo assunto, glissa, fa finta di niente o addirittura si inventa menzogne a fini di censura!Non metterà in discussione il suo assunto ufficialista filoamericano, che spesso gli fa considerare affidabile qualunque fonte “ufficiale” americana o filoamericana o filo-Bush anche quando vi sia un chiaro conflitto di interesse. 

Sarà molto difficile vedere Attivissimo ammettere che, effettivamente, sì, in questo o quell’aspetto dell’11 settembre c’è qualche fenomeno che lascia perplessi e vederlo elencare con precisione quali fenomeni lo lasciano perplesso e perché. Si limiterà a parlare molto vagamentedi qualche “zona grigia”, ma resterà sempre sul vago, in questo caso, non si esporrà, neanche minimamente. 

Si preoccuperà di smontare (magari anche correttamente) le “bufale” di un video “falso” sulle “scie chimiche”, serpenti giganti, demoni, fantasmi, diavoli, draghi sotto spirito e gattini in bottiglia, ma figuratevi poi se verrà mai a esprimervi un minimo dubbio sul video-confessione di Bin Laden, recuperato in dubbie circostanze non da qualche personaggio indipendente e super partes, ma dai militari americani in un edificio dell’Afghanistan occupato, un video dove un personaggio che organi governativi statunitensi dichiarano essere Bin Laden (ma che ha tratti somatici diversi dal Bin Laden dei video precedenti) si dichiara responsabile dell’11 settembre. Attivissimo non verrà mai a dirvi che in effetti il ritrovamento e la fonte dell’unico video-confessione di Osama esistente gli lasciano qualche leggero dubbio perché forse non rispettano i criteri di indipendenza della fonte che ci si aspetterebbe. No: in questo caso farà di tutto per insinuare nel lettore l’idea che sospettare di questo video è roba “da complottisti” e però sobito dopo magari darà del matto a chi crede all’autenticità di qualche “video di Roswell”. 

Attivissimo non sbufalerà né tenterà di vedere, verificare davvero se il video di Bin Laden è sicuramente autentico o se tutto sommato può pur sempre essere artefatto, corretto, distorto, ritoccato. No, per lui è perfettamente autentico, senza ombra di dubbio! Perché? Per quale ragione ultima? Ma perché il Bin Laden di quel video per lui SOMIGLIA a quello di altri video! Qusta la sua argomentazione… Questo il suo tanto lodato rigore logico. Ciò evidentemente è anche per la petitio principii di Attivissimo, per il quale “i resoconti ufficiali” sull’11 settembre sono indubitabili. Questo il principio, l’assunto di partenza. E poi ancora, le confessioni sotto tortura di KSM, la “mente” dell’11 settembre: Attivissimo non verrà mai a esprimervi seri dubbi sulla validità delle confessioni di KSM estortegli sotto tortura. Per lui la confessione dietro tortura è fonte di verità indubitabili, purché combacino con la versione ufficiale statunitense a lui cara…. Sono esempi che fanno pensare alla malafede, ma su questi aspetti dell’interiorità di Attivissimo cercheremo di non fare induzioni improprie, perché sarebbe scientificamente scorretto, si sconfinerebbe nella metafisica. 

C’è un altro risvolto dell'”ufficialismo filoamericano” di Attivissimo: egli tenderà sempre a screditare per principio le fonti di paesi che egli giudica per qualche motivo “non conformi”: per esempio fonti come il Generale russo Ivashov, che era in carica l’11 settembre, o il Generale pakistano Gul, che screditano fortemente la versione ufficiale americana. Non provengono certo da paesi militarmente arretrati, tutt’altro anzi, ma per Attivissimo non sono fonti autorevoli da considerare: è come se non esistessero (o, per un caso più terra terra, si veda come Attivissimo considera un esperto di aviazione con le uniche colpe di sostenere una tesi “scomoda” e di essere nativo dello Sri Lanka). 

B) “Fideismo scientifico mainstream“: fede nella grande comunità scientifica, odio delle minoranze scientifiche
L’altro filo conduttore ideologico di Attivismo può essere ricondotto a forme di fideismo scientifico mainstream. Questo consiste nell’accordare una fiducia sproporzionata alle opinioni generate dalle comunità scientifiche che vanno per la maggiore, rifiutando di accordare una fiducia corrispondente ad altre comunità scientifiche le quali, pur utilizzando metodi rigorosamente scientifici, sono minoritarie in quanto, per esempio, tendono a porsi contro grandi interessi industriali (il giornalista Attivissimo appare in genere piuttosto prudente nelle sue opinioni su problematiche politiche e industriali, tranne che in pochissime eccezioni, come Bill Gates e il Decreto Urbani). Attivissimo tende a porsi a volte come tifosodi una comunità scientifica contro un’altra comunità scientifica, e questo rende il suo atteggiamento, talora, non sufficientemente scientifico. 

C) Tecnicismo astorico: un metodo miope
Un terzo aspetto di metodo, non forse strettamente ideologico, ma che con qualche forzatura possiamo far rientrare in questo post, riguarda il tecnicismo di Attivismo: il suo metodo di indagine consiste espressamente nel rifarsi alle fonti tecniche lasciando in secondo piano gli aspetti storico-politico-sociali delle questioni (si pensi soprattutto al suo approccio all’11 settembre). Un approccio ammirevole, sefosse perseguito con coerenza e senza uscire dai vincoli del metodo stesso. Tuttavia: 

1) Attivissimo, per quanto dichiari di assumere questo approccio “puro”, talvolta lo rimescola a piacimento con aspetti politici e con interpretazioni sue personali, solo quando ha voglia lui, e trascura altri aspetti storici, solo perché magari non fanno al caso suo. L’approccio tecnico di Attivissimo, applicato in modo a volte disordinato e con due pesi e due misure, rischia di portare alla miopia in questioni a elevata complessità come l’11/9 (un esempio? Questo). 

2) L’approccio tecnico, di per sé, non è valido per tutte le occasioni. Infatti esso è ad alto rischio se applicato a questioni assai complesse sotto il profilo storico-politico e interpretativo. 

3) L’approccio tecnico di Attivissimo per smentire le teorie “complottiste” è spesso viziato dal fatto che molte sue fonti tecniche sono inevitabilmente le stesse fonti americane afferenti al governo USA e dunque potenzialmente viziate da conflitti di interesse rispetto all’apparato politico-militar-industriale (il primo sospettato dai “complottisti”). Tali vizi o bias possono nascere per inerzia, per lassismo, per mancanza di coraggio scientifico, per servilismo burocratico, o, nelle ipotesi estreme, per vera e propria corruzione e collusione. L’approccio di Attivissimo è tanto più grave in quanto egli denigra oppure censura, nasconde espressamente e sistematicamente le fonti tecniche su posizioni non ufficialiste. 

4) Va benissimo cercare le fonti tecniche, come fa Attivissimo, talvolta in modo egregio, ma in questioni complesse come l’11/9 bisognerebbe anche fare ricerche approfondite sulle fonti storiche e storico-politiche, e sotto questo aspetto le indagini di Attivissimo e dei suoi gruppi di ricerca sono spesso carenti e inducono a produrre idee piuttosto ristrette e ingenue del quadro storico-politico dell’11/9. 

Agli interessati si consiglia di proseguire con il punto 4. 

3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.3/.


Prima volta in questo blog? Leggi qui.
Chi pensa al complotto ha la testa bacata? Leggi qui.
Ma in fondo errare è umano? Leggi qui.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in attivissimo bufala, attivissimo complottista, attivissimo tecnico, critiche ad attivissimo. Contrassegna il permalink.

2 risposte a 3) Le analisi di Attivissimo sono viziate da ideologie e da un metodo miope

  1. anonimo ha detto:

    Ho visto il video di Attivissimo , sostenendo le motivazioni del servizio antibufala,
    link:

    ho inserito un commento (utente 00134587) sulla nanothermite trovata da una equipe di scienziati danesi a Ground Zero link:

    Bene non so chi, ma la risposta è stata che la nanothermite sia un antiruggine. Se questa risposta è
    Stata data da Attivissimo, allora questo signore parla proprio a vanvera !
    Ho cercato di dargli questa risposta:

    (Niels Harrit (scienziato danese) alla televisione danese spiega cosa è la “nanothermite”: miscela
    di alluminio e ossido di ferro, reagisce creando un calore intenso; la reazione produce ferro scaldato a 2500 °C . Un pò pericoloso come antiruggine !?)
    Devono aver disattivato le risposte da You Tube e non ho potuto inserirla !

    Comunque penso siano tutti in malafede !!!

  2. Yob ha detto:

    Sulla malafede o buonafede non mi esprimo. Ma grazie mille delle informazioni. E’ abbastanza noto che diverse cose su Youtube vengono censurate, almeno in modo parziale. Per esempio, per alcuni video di Architects and Engineers for 9/11 Truth Youtube ha eliminato la possibilità di votare e quindi di mettere in evidenza il video stesso.
    Se lei ha casi precisi da segnalare, come questo, può sempre farlo qua, anche in dettaglio. Se capiterò sul tema della termite e nanotermite cercherò di tenere senz’altro in considerazione la sua segnalazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...